HOME PARAPENDIO DELTAPLANO PARAMOTORE
DECOLLI SCUOLE BIPOSTI LINK

 

IL DELTAPLANO

Il deltaplano vola con gli stessi principi del parapendio, ma offre delle prestazioni superiori. Esso è costituito da una struttura rigida di tubi e tela che, opportunamente smontata, può essere trasportata sopra il tetto dell'auto (o del fuoristrada, se il decollo è raggiungibile solo tramite strade dissestate). Una volta raggiunto il decollo, l'operazione di montaggio del deltaplano richiede un certo tempo che varia da modello a modello. A questo punto il deltaplano è pronto per il decollo. Esso presenta una struttura rigida, che non ha bisogno di corse o raffiche di vento per prendere forma e soprattutto, in volo, non subirà "chiusure" in prossimità di aria turbolenta. Una corsa decisa e si vola !

Questo vuol dire che il deltaplano può volare con ogni condizione meteorologica ? No, ma la sua velocità di avanzamento tipicamente di 60-100Km/h (a seconda del modello) gli permette di poter volare anche con venti molto forti. In aria calma, il deltaplano percorre orizzontalmente una distanza di 10m-15m per ogni metro di quota disceso verticalmente, da cui ne deriva un valore di efficienza pari a 10-15 punti. Questo aspetto fa del deltaplano, un mezzo ideale per compiere lunghe distanze.

Il pilotaggio in posizione prona del deltaplano, riduce ulteriormente la resistenza aerodinamica e fa assomigliare ancora di più il volo con questo mezzo a quello di un uccello. Ovviamente, in fase di atterraggio, il cambio di posizione da prona a eretta e le discrete velocità, richiedono tecnica, precisione e ampi spazi.